Ico Parisi

Domenico Parisi, chiamato Ico, nasce a Palermo nel 1916 per poi trasferirsi con la famiglia a Como nel 1925, città in cui successivamente agli studi, svolge un periodo di apprendistato presso lo studio Terragni. Qui ha l’occasione di frequentare e conoscere personalità dell’architettura e dell’arte comasca. La sua attività, segnata da una continua sperimentazione, è un’incessante ricerca nel campo dell’architettura, dell’arte e del design. In quest’ultimo campo furono cruciali gli incontri con Munari e Fontana che ne segnarono l’esperienza lavorativa in modo profondo. A partire dai primi anni ’50 Parisi concentra i suoi progetti sia in ambito architettonico che nel design. Crea oggetti di arredamento collaborando con artigiani brianzoli, partendo da pezzi unici ad arrivare ad una produzione a livello industriale. Si affianca in seguito ad aziende come Cassina producendo numerosi oggetti d’arredo ed elementi di arte decorativa con ceramiche e vetri. Nel 1954 ottiene la Medaglia d’Oro alla X Triennale di Milano con l’opera Padiglione Soggiorno. L’apice della sua ricerca è tra il 1974 e il 1976 con l’“Operazione Arcevia” con l’intento di progettare un paesino dell’entroterra marchigiano. Il lavoro viene presentato alla 76ª Biennale di Venezia e poi esposto presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Ordina per:
In stock:
  • Pa' 1947
    PA' 1947
    Cassina
    € 5.020,00
    Prezzo scontato
    € 5.020,00
    per 
    Disponibilità
    Esaurito

Spotti Milano

Viale Piave 27, Milan
Tel +39 02 781953

Spotti Kitchen Studio

Viale Piave 27, Milan
Tel +39 02 781953

Valcucine Milano Brera

C.so Garibaldi 99, Milan
Tel +39 02 6597588

Saba by Spotti

Viale Piave 4, Milan

Tel +39 02 76024349

Ciao!

Compila il modulo qui sotto per richiedere maggiori informazioni.

Manifestazione del consenso ai sensi art. 23 D.Lgs. 196/2003 e dell’art. 7 Regolamento UE nr. 679/2016). Privacy policy consultabile qui.

Acconsento al trattamento dei dati.